Tutto può cambiare, ma non la lingua che ci portiamo dentro, anzi che ci contiene dentro di sé come un mondo più esclusivo e definitivo del ventre materno.
Italo Calvino
Parole che svelano chi siamo. Persone di ogni età hanno donato un vocabolo a loro particolarmente caro: tessere di un mosaico che formano un libro i cui proventi sono destinati a chi le parole non le può udire, pronunciare o vedere.
Ecco perché ogni pagina è il pezzo di un puzzle. Ed ecco perché Ti prendo in parola è in realtà un “ti prendo all’amo”. E la pesca non c’entra.

Cesare Pastarini (a cura di)
Ti prendo in parola
prefazione di Alice Pisu
con un saggio di Stefano Spagnoli

Prezzo: € 8,50
Pagine: 502
Formato: cm. 10,5 x 15
Legatura: Brossura
Uscita: ottobre 2021
ISBN: 979-12-80485-08-3

Prenotalo a redazione@soncinieditore.it